Home » Puglia: piccolo tour in Valle D’Itria

Puglia: piccolo tour in Valle D’Itria

Da pugliese, amo i borghi della Valle D’Itria, soprattutto in estate tra ulivi, vigneti, masserie, agriturismi e trulli.

La prima tappa del nostro tour parte da Ostuni detta anche “La città bianca” , uno dei posti più belli e caratteristici del Mediterraneo.

Così denominata per via del suo centro storico, un tempo interamente dipinto con calce bianca. Il borgo antico è caratterizzato da vicoli stretti pieni di fiori, ristoranti, cactus, finestre dipinte di verde e d’azzurro e porte colorate.

Mini guida dei ristoranti e bar più caratteristici:

  • ABC Bistrot
  • Borgo antico Bistrot (Per aperitivo)
  • Osteria del tempo perso
  • Antica Salumeria Centro Storico (piccolo bistrot con prodotti locali)
  • Riccardo Cafè

A pochi km da Ostuni, si trova Cisternino, uno dei Borghi più belli d’Italia e Patrimonio dell’ Unesco. Cisternino è circondata da tantissimi trulli, ovvero costruzioni a secco con la cupola a forma di cono rivestita in pietra, tipiche di queste zone.

Osterie Cisternino:

  • Osteria Bell’Italia
  • Osteria Sant’Anna
  • Osteria Mezzofanti

Un posto in cui non ero mai stata prima d’ora è Locorotondo, un bellissimo borgo arroccato su un altopiano nell’area sud-orientale delle Murge dei Trulli.

Lo stesso nome indica la caratteristica forma circolare del centro antico del paese, costituito da un insieme di cupole a forma di casa, che gli agricoltori edificarono sulla sommità del colle, tra cui le tipiche “cummerse”, ovvero casette dal tetto spiovente.

l miglior ristorante nel centro storico: U’Curdunn (in foto antipasto all’italiana con prodotti locali).

Locorotondo inoltre fa parte dell’itinerario delle Strade del Vino in Puglia che attraversa la Valle d’Itria.